[1]
R. Galiani, «Attualità psicopatologica del perturbante», PJ, vol. 1, n. 1, pagg. 17–24, giu. 2019.